Vetture Citroen e DS Automobiles, scatta il richiamo: ecco cosa fare

  I proprietari di oltre 600 mila Citroën C3 o DS3 prodotte in Europa tra il 2009 e il 2019 tra cui migliaia circolanti in Italia, hanno ricevuto un messaggio che chiede di “sospendere immediatamente la guida del veicolo”. Secondo la casa automobilistica la causa è da ricondursi a un difetto dell’airbag “TAKATA” che potrebbe subire un possibile malfunzionamento per sostanze chimiche che […]

RIPARTO PIEMONTE: SEMINARIO CON GLI STUDENTI DI NOVARA

Al via il ciclo di incontri con gli studenti di Giurisprudenza previsti nell’ambito del progetto Riparto Piemonte. Seminario con gli studenti del corso di Diritto commerciale e dei contratti d’impresa.

ACCOLTA L’AZIONE INIBITORIA PER CLAUSOLE ABUSIVE NELLE FIDEIUSSIONI

Il tribunale di Torino ha dichiarato ammissibile l’azione inibitoria rappresentativa proposta da Movimento Consumatori e, in via provvisoria, ha inibito a Banca d’Alba l’uso di clausole vessatorie nelle fideiussioni rilasciate dai consumatori a partire dal 2004.

STOP AI MIASMI NAUSEABONDI A CAVALLERLEONE

Movimento Consumatori Piemonte, insieme a un gruppo di cittadini residente a Cavallerleone (CN), ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Cuneo che ha aperto un fascicolo.

Rottamazione parziale delle cartelle Soris

Con deliberazione del Consiglio Comunale n. 442 del 24/07/2023, la Città di Torino ha disposto di procedere con l’annullamento automatico parziale di ingiunzioni di pagamento Soris.

Fondo Indennizzo Risparmiatori: incrementati al 40% i rimborsi

Gli ex azionisti di Veneto Banca, Banca Popolare di Vicenza, Banca Etruria, Cassa di Risparmio di Ferrara, Banca delle Marche e altre banche, dopo il rimborso del 30% degli investimenti, riceveranno un ulteriore indennizzo del 10%.

Canoni di locazione: misure di sostegno

Nel corso degli ultimi anni, varie Regioni italiane, tra cui la Regione Piemonte, hanno attivato alcune misure a sostegno delle famiglie residenti per agevolare la stabilità abitativa dei nuclei famigliari in difficoltà economica temporanea e reversibile.

La mediazione tributaria. Cos’è e come funziona

Quando un contribuente riceve dall’Agenzia delle Entrate determinati atti (come ad esempio un avviso di accertamento), vi sono casi in cui presentando un ricorso (che ha anche la funzione di reclamo) contro tali atti è necessario inserire anche una proposta di accordo (mediazione), che ha lo scopo di evitare l’inizio di un giudizio avanti alla […]