Caro Bollette: le misure del Governo

Tra le tante (poche?) misure prese dal Governo per contrastare il caro bollette è stato previsto l’innalzamento del limite per accedere ai bonus per  l’energia elettrica e il gas da 8.250 a 12.000 euro.

Come si accede al bonus?

Occorre presentare all’INPS la Dichiarazione Sostitutiva Unica per l’accesso alle prestazioni sociali agevolate, tra cui, appunto, il bonus energia.

Se si rientra nei limiti il bonus dovrebbe essere riconosciuto automaticamente in bolletta dalla società di fornitura.

A quanto ammonta il bonus?

L’importo varia a seconda del numero di componenti della famiglia e di altre variabili.

Uno schema riassuntivo qui

Indicativamente quello per l’energia elettrica vale tra 160 e 230 euro, quello per il gas da 60 a 860 euro (comprensivo di contributo per il riscaldamento).

Leggi anche il comunicato stampa nazionale

Per supporto, per un aiuto in caso di caro bollette, contattaci.