Cancellazione Voli: chiedi il rimborso che ti spetta

Il tuo volo è stato cancellato?

Secondo quanto previsto dalla normativa comunitaria (art. 4 del Reg. (CE) n. 261/04) oltre al rimborso del biglietto o a un volo alternativo e all’assistenza gratuita (pasti e bevande nell’attesa, sistemazione albergo e trasferimenti) potresti avere diritto alla “compensazione pecuniaria”, indennizzo pari a:

  • 250 euro per voli inferiori a 1.500 km
  • 400 euro per voli in Europa superiori a 1.500 km e fuori dalla UE tra 1.500 e 3.500 km
  • 600 euro per i voli oltre 3.500 km

Se vuoi conoscere i tuoi diritti o hai bisogno di assistenza puoi contattare i nostri sportelli.

ATTENZIONE

La compensazione non può essere richiesta:

  • se la cancellazione o il prolungato ritardo sono dovuti a circostanze eccezionali (es. condizioni meteorologiche o altre cause di forza maggiore)
  • se il passeggero è stato informato della cancellazione del volo

– almeno due settimane prima dell’orario di partenza previsto

– nel periodo compreso tra due settimane e sette giorni prima dell’orario di partenza previsto e gli è stato offerto di partire con un volo alternativo non più di due ore prima dell’orario di partenza previsto e di raggiungere la destinazione finale meno di quattro ore dopo l’orario d’arrivo previsto

meno di sette giorni prima della partenza previsto e gli sia stato offerto di partire con un volo alternativo non più di un’ora prima dell’orario di partenza previsto e di raggiungere la destinazione finale meno di due ore dopo l’orario d’arrivo previsto.

Il volo di andata e di ritorno sono sempre considerati due voli distinti, anche se sono stati prenotati insieme.

Contattaci!

Assistenza OnLine