Carta di qualità dei servizi AMIAT e materiali utili per la differenziata

immagine carta qualità servizi amiat

Per la prima volta a Torino, secondo quanto previsto dall’art. 2 co. 461 della L. 244/2007, abbiamo potuto confrontarci insieme al Comune con il gestore Amiat per la pubblicazione della Carta di qualità dei servizi Amiat, strumento con cui i cittadini possono verificare il rispetto dei propri diritti (e i propri doveri), per poter eventualmente presentare reclami in caso di disservizi in relazione ai dati quantitativi e qualitativi che ci si può legittimamente attendere dalla società concessionaria.

Nella carta di qualità dei servizi il cittadino potrà trovare:

  1. la presentazione dell’azienda che gestisce il servizio pubblico
  2. i Servizi offerti: la raccolta dei rifiuti e lo smaltimento dei rifiuti, l’igiene del suolo, il recupero e la valorizzazione dei rifiuti
  3. la gestione dei rapporti con gli utenti, con le modalità per presentare reclami (tramite il modulo Reclamo allegato alla carta, da inviarsi tramite email all’indirizzo comunicazionesterna@amiat.it, via posta o alla reception dell’Ufficio Comunicazione Amiat – via Giordano Bruno 25 – 10134 Torino, tramite fax 011 2223223. Amiat fornirà una risposta scritta entro 20 giorni lavorativi dalla data di registrazione)
  4. gli indicatori sulla qualità del servizio

Se presenti un reclamo ad Amiat, invialo anche a noi per conoscenza alla email torino@movimentoconsumatori.it.

Ma occhio anche ai tuoi doveri: per poter migliorare la raccolta differenziata, suggeriamo anche di consultare il RIFIUTOLOGO, una guida pratica alla corretta separazione dei rifiuti, in caso di dubbi nella differenziata, o il Dizionario dei rifiuti:

Il Rifiutologo_