Sette percorsi per sostenere consumo responsabile e risparmio: informati è meglio!

Il progetto realizzato dall'Assessorato alle politiche Sociali della provincia di Torino prevede, in partenariato con il Movimento Consumatori, il sostegno al consumo responsabile attraverso la diffusione di esperienza di filiera corta, quali i GAC ( gruppi di acquisto collettivo), ed in partenariato con la Banca Etica, le linee d'azione e di sostegno al risparmio con il percorso Asset Building (percorsi di risparmio individuale, familiare e collettivo) e di sostegno al credito con il Microcredito.

AGITAZIONI ALL’AEROPORTO DI CASELLE: I DIRITTI DEI PASSEGGERI

Lo sciopero del personale di terra contro i 24 licenziamenti annunciati dall'Aviapartner ha bloccato per 36 ore l'aeroporto di Caselle, creando gravi disagi ai passeggeri. Per quei passeggeri trattenuti ingiustificatamente in aeroporto per ore, la compagnia potrebbe però essere chiamata a rispondere per non averli avvisati tempestivamente di quello che stava succedendo, senza permettere loro, quindi, di potersi organizzare in altro modo, con un altro vettore o con un altro mezzo per raggiungere la loro destinazione. Gli utenti che ritengono di aver subito un danno possono rivolgersi ai nostri consulenti spiegandoci la loro situazione per valutare il da farsi.

COMUNICAZIONE AI CLIENTI ED EX CLIENTI WIND-INFOSTRADA

Chi nel corso del 2001 ha sottoscritto con Wind-Infostrada un contratto di telefonia fissa denominato “Solo Infostrada” o Pronto 1055 allegato Solo Infostrada, non doveva più pagare il canone Telecom. Wind non ha invece adempiuto al contratto e quasi 140.000 consumatori hanno continuato a pagare illegittimamente il canone a Telecom Italia. Grazie ad un’azione collettiva avviata nel 2002 dal Movimento Consumatori il Tribunale e la Corte d’Appello di Torino hanno accertato il diritto dei clienti “Solo Infostrada” ad ottenere in restituzione i canoni pagati a Telecom Italia

FEBBRE SUINA: I CONSUMATORI IN PARTENZA PER IL MESSICO HANNO DIRITTO ALLA RESTITUZIONE DEL PREZZO DEL PACCHETTO TURISTICO

Il Servizio Legale del Movimento Consumatori di Torino ritiene che, pur essendo sconsigliato e non vietato l’ingresso in territorio messicano, il venir meno della “finalità turistica” o, comunque, la sua irrealizzabilità a causa di un evento di particolare gravità come la nuova influenza possano determinare l’estinzione del contratto.
I consumatori potranno dunque comunicare alle agenzie di viaggio la propria volontà di rinunciare al viaggio e richiedere la restituzione del prezzo o degli acconti già versati. In alternativa i tour operator dovranno garantire a coloro che ne facciano richiesta la sostituzione del pacchetto turistico in Messico con altro di qualità equivalente o superiore senza supplementi.

TRENI. FRECCIAROSSA MILANO-TORINO MOVIMENTO CONSUMATORI : “UN’OPPORTUNITA’ PER POCHI ELETTI E UN FUTURO SEMPRE PIU INCERTO PER I PENDOLARI IN PIEMONTE”

Domani, 5 dicembre 2009 nella stazione di Porta Nuova si terrà l’inaugurazione del Frecciarossa Torino – Milano. “I costi del servizio sono però esorbitanti ed antieconomici – dice Marco Gagliardi di MC Torino – rispetto a mezzi di trasporto alternativi, come i treni regionali e l’auto nel collegamento Torino-Milano e l’aereo sulla tratta Torino-Roma”.

Io viaggio equo e solidale!

Il Movimento Consumatori con il contributo della Regione Piemonte, ha realizzato una mostra interattiva sui temi del commercio equo e solidale rivolta ai ragazzi delle scuole elementari e medie.

INAUGURAZIONE GAC di RIVOLI e aperitivo con prodotti del Gac

Viene inaugurato il GAC di Rivoli. L’idea è quella di sperimentare forme di acquisto collettivo di prodotti alimentari locali in un circuito di filiera corta anche a Rivoli: direttamente dal produttore al consumatore, senza ricarico alcuno.

Monitoraggio customer satisfaction Torino – Milano. MC sui treni.

Il Movimento Consumatori a partire da lunedì 3 novembre fino a fine mese viaggerà sui treni regionali della linea Torino – Milano per svolgere un’indagine sulla percezione della qualità del servizio ferroviario. L’attività viene svolta a seguito dell’adesione al Protocollo d’Intesa sulla qualità del servizio ferroviario promosso dall’Assessorato ai Trasporti della Regione Piemonte e siglato [...]

IL TRIBUNALE DI CIRIE' ALLE CALENDE GRECHE

Nel tempo in cui a Torino si ottiene una sentenza presso il Palazzo di Giustizia di Ciriè si arriva ad ottenere al massimo un’udienza. Questa è la lamentela che, in meno di un anno e mezzo, molti degli associati hanno mosso nei confronti del Tribunale di Ciriè. Nonostante esso sia sorto come distaccamento del della [...]