FONSAI GIUDIZIO IMMEDIATO DELLA FAMIGLIA LIGRESTI. GLI AZIONISTI SI POSSONO COSTITUIRE PARTE CIVILE.

Logo Fonsai

MOVIMENTO CONSUMATORI: ORA I SOGGETTI RESPONSABILI E FONSAI RISARCISCANO I DANNI PER OLTRE 200 MILIONI

Movimento Consumatori accoglie con grande soddisfazione la notizia del via libera al giudizio immediato (prima udienza il 4 dicembre 2013) contro i Ligresti e gli altri amministratori della precedente gestione di Fondiaria Sai, per falso in bilancio aggravato, aggiotaggio informativo e manipolazione dei mercati.

“Nemmeno le irragionevoli norme italiane sul falso in bilancio – afferma Paolo Fiorio, coordinatore dell’Osservatorio Credito & Risparmio di Movimento Consumatori – di fronte a così gravi reati hanno potuto bloccare l’efficace azione della Procura della Repubblica di Torino. Il giudizio immediato è una strada coraggiosa che porterà alla condanna dei soggetti responsabili in breve tempo e al risarcimento dei danni subiti da tutti gli azionisti”.

Movimento Consumatori, che sta raccogliendo le deleghe di voto per dire no alla fusione fra Fonsai e Unipol, comunica inoltre di aver iniziato a raccogliere le costituzioni di parte civile tra gli azionisti che hanno acquistato i titoli prima del mese di luglio 2012. A questo proposito, l’associazione invita tutti gli azionisti a rivolgersi al più presto al Movimento Consumatori in quanto è necessario che la costituzione di parte civile avvenga entro l’udienza del prossimo 4 dicembre.

MC ha dato mandato ai propri legali di valutare ogni iniziativa per conservare le ragioni degli azionisti e in particolare per richiedere il sequestro conservativo sui beni degli imputati e di Fonsai. “Anche se la strada giudiziaria è imboccata – commenta Alessandro Mostaccio, segretario generale di Movimento Consumatori – confidiamo ancora che la società metta in campo una soluzione stragiudiziale per indennizzare gli oltre 12.00 azionisti danneggiati”.

Per informazioni gli azionisti possono scrivere a fonsai@movimentoconsumatori.it.

Per approfondire:

banner fonsai2