FINTI SALDI: ESPOSTO CONTRO SATURN ED EURONICS

Saturn volantino 3 Gennaio

Oggi abbiamo inviato un esposto alla Polizia Municipale di Torino e all‘Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato per finti saldi su lavatrici documentati da Elena, una consumatrice che ci ha inviato la segnalazione riportiamo:

“Gentilissimo staff del Movimento Consumatori, vi scrivo in merito a dei finti saldi proposti dalle catene informatiche di Euronics e Saturn.

Giovedì 2 Gennaio mi sono recata presso le due catene alla ricerca di una lavatrice slim che dovrei acquistare a giorni; consapevole dei prossimi saldi (che, per l’informatica, sarebbero cominciati il giorno seguente) attendo nella speranza che i due modelli da me visionati (uno per catena) possano subire scontistiche.

Euronics 2 Gennaio

Fotografo prezzo e modello e torno a casa.

 

La sera stessa entrambi i negozi propongono online i nuovi volantini e, caso vuole, entrambi gli elettrodomestici sono elencati con uno sconto dal 17 a 20%; già, peccato che lo sconto sia applicato su un prezzo più alto rispetto a quello visionato da me poche ore prima.

Euronics volantino 3 Gennaio

Mentre Euronics avrebbe dovuto proporre la suddetta lavatrice a 329 euro con la sua percentuale di sconto (17%), il prezzo d’origine è magicamente lievitato di 20 euro, portandolo quindi a 349 euro di base.

Idem per Saturn che avrebbe dovuto applicare il suo conto del 20% sulla lavatrice il cui costo origionario era di 369 euro (vedi foto sopra), aumentato invece fino a 399. Come dovrei comportarmi in merito? Saturn 2 GennaioAvendo io la testimonianza fotografica posso richiedere che mi venga applicato un ulteriore sconto così da raggiungere il prezzo reale? Trovo questo comportamento orrendo perché se le circostanze non mi avessero fatto informare prima, sarei cascata in questo bruttissimo trucco d venditore e, come me, chissà quanti altri (e chissà su che altri prezzi!) ci hanno sbattuto il naso.

Vi allego le foto da me scattate e la pagina del volantino relativa.”

La parola ora alla Polizia Municipale e all’Antitrust per accertare e sanzionare!

Già nel 2011 dopo un’altra segnalazione avevamo ottenuto che fosse sanzionato un noto negozio nella grande distribuzione (finti saldi su scarpe da calcio). Leggi l’articolo su Repubblica.

Se avete testimonianze di comportamenti analoghi, non esitate a contattarci e a inviare segnalazioni e fotografie alla nostra email torino@movimentoconsumatori.it!

antitrust