Squalifica settore dello stadio o disputa a porte chiuse: il Torino FC rimborsa

news_image_default

Movimento Consumatori e Torino FC nell’ottica di una sempre crescente tutela degli interessi dei tifosi, hanno concordato – primo caso nel panorama dei club calcistici italiani – alcune modifiche alle vigenti condizioni generali di abbonamento, che avranno efficacia immediata. In particolare, per effetto dell’accordo raggiunto con l’Associazione Movimento Consumatori, ai tifosi viene riconosciuto il diritto, per il caso di squalifica di settore dello stadio per il quale sono abbonati o dell’intero campo o di disputa delle partite a porte chiuse, ad un tagliando sostitutivo o al rimborso del biglietto; per ulteriori dettagli si rinvia al testo delle nuove condizioni generali di abbonamento sul sito del Torino FC.