Carta della Qualità dei Servizi GTT: la parola ora all’Utente

logoGTT

Oggi abbiamo partecipato alla conferenza stampa di presentazione della Carta della qualità dei servizi GTT (o Carta della mobilità) emanata dal gestore dopo numerosi incontri in Comune.

Negli scorsi mesi abbiamo insistito insieme alle altre associazioni torinesi (Acu, Adiconsum, Adoc, Codacons e Federconsumatori) per trasformare il documento, obbligatorio secondo quanto previsto dall’art. 2 c. 461 l. 244 del 24.12.2007 (Legge Finanziaria 2008), da una “bruchure” pubblicitaria dell’azienda a uno strumento utilizzabile dall’utente per conoscere e soprattutto far valere i propri diritti, tramite reclami, segnalazioni e una procedura paritetica di conciliazione.

Per la prima volta, anche grazie a un’attiva collaborazione soprattutto del Comune di Torino ma anche del Gruppo Torinese Trasporti, siamo riusciti a ottenere la previsione di un indennizzo forfettario, sotto forma di sconto in caso di ritardi addebitabili a un gestore (3 euro di sconto per acquistare tutti i servizi aziendali). E’ un inizio, e soprattutto un esempio che potrebbe essere imitato da altre città e comuni, non solo piemontesi.

Ma la Carta dei qualità dei servizi GTT dovrà essere un documento frutto di una continua elaborazione. Il Gestore si è impegnato entro sei mesi a “verificare la possibilità di altri casi indennizzabili”. Possiamo farlo con il Comune di Torino solo grazie al vostro contributo, mandateci segnalazioni, fotografie, video, testimonianze di disservizi (anche tramite il nostro profilo Facebook).

Il nostro obiettivo è quello di ampliare le ipotesi in cui può essere previsto dalla Carta di qualità dei servizi GTT un rimborso e cercare di contribuire al miglioramento del servizio e alla soddisfazione degli utenti - obiettivo non semplice da raggiungere nel periodo di crisi e tagli che stiamo attraversando - in modo tale da dimostrare al Gestore che l’Utente non è soltanto un destinatario finale del Servizio, ma un Protagonista e Cittadino Attivo.

Insomma, leggete la Carta, p. 21-22

partecipate e in caso di disservizi contattateci!

lastampa_8_6

Leggi la notizia anche su:

logo_repubblica

 

logo_nuovasocietà

 

salvagente_logo