ASSEMBLEA FONSAI: MC CON OLTRE 200 DELEGHE DI AZIONISTI

Logo Fonsai

L’assemblea azionisti Fondiaria Sai si tiene oggi  14 marzo per deliberare l’azione di responsabilità contro gli ex amministratori e il Movimento Consumatori ha concluso la raccolta delle deleghe di voto .

La risposta degli azionisti piemontesi è stata impressionante.

“Abbiamo le deleghe di più di 200 investitori per oltre un milione di azioni – dice Paolo Fiorio, responsabile dell’Osservatorio Credito & Risparmio del Movimento Consumatori – sicuramente un ottimo risultato e una novità in quanto ci risulta essere la prima vera sollecitazione di deleghe di voto promossa da un’associazione di consumatori per conto dei piccoli azionisti. In un periodo in cui gli scandali finanziari sono all’ordine del giorno, è tempo che gli azionisti sperimentino nuove forme di partecipazione assemblare per farsi sentire e tutelare i prorpi diritti. Il Movimento Consumatori rappresenterà gli azionisti in questa e nelle future assemblee per tutelare gli interessi collettivi dei risparmiatori. Unipol non ha ancora chiarito se voterà a favore dell’azione di responsabilità contro Ligresti & Co”. “E’ necessario infatti – continua Fiorio – che l’azione di responsabilità proposta dal commissario e che verrà discussa all’assemblea di Fondiaria Sai venga approvata senza restringere in alcun modo i soggetti individuati come responsabili. Ogni indecisione da parte di Unipol sarebbe un fatto grave.

Paolo FiorioGli azionisti possono contattare Movimento Consumatori scrivendo a fonsai@movimentoconsumatori.it o contattando la sede di Torino al n. 0115069546. Per conoscere le iniziative del Movimento Consumatori nel caso Fonsai, clicca qui.