MUTUI E FINANZIAMENTI. PAGHI TROPPO? VERIFICA CON NOI SE GLI INTERESSI SONO USURARI

MC, dopo l’apertura dello Sportello Usura, in collaborazione con ACU Piemonte giovedì 27 giugno 2013 alle ore 18.00 incontra i cittadini per illustrare le recenti decisioni della Cassazione e dell’Arbitro Bancario Finanziario che aprono prospettive di rimborso di interessi usurari applicati nei contratti di finaziamento e nei mutui.

Usura bancaria: MC Torino apre uno Sportello

Anche a Torino è stato aperto uno Sportello contro l’usura bancaria a seguito dell’iniziativa nazionale per consentire a tutti i cittadini il check-up dei propri contratti bancari, aperto al pubblico in Via San Secondo 3 e accessibile on-line.

FONSAI: NUOVI AVVISI DI GARANZIA

La Guardia di Finanza di Torino ha notificato 14 nuovi avvisi di garanzia ai membri del Comitato esecutivo del Cda di Fondiaria Sai del marzo 2011 e di Salvatore Ligresti, responsabile del bilancio dell’epoca. Le accuse sono di manipolazione del mercato, falso in prospetto, falso in bilancio e responsabilità amministrativa degli enti.

STOP AL COLPO DI FRUSTA?

Può ancora essere risarcito il “colpo di frusta”? Dopo la riforma una sentenza del Giudice di Pace di Torino. Sono necessari accertamenti obbiettivi effettuati visivamente o strumentalmente secondo i dettami della scienza medica.

ASSEMBLEA FONSAI: AZIONE DI RESPONSABILITA’ APPROVATA

Movimento Consumatori esprime soddisfazione per la decisione di promuovere l’azione di responsabilità contro gli ex amministratori di Fondiaria Sai. Oggi l’associazione ha rappresentato in assemblea oltre 200 azionisti che hanno così potuto far sentire la loro voce.

POLIZZE DORMIENTI: IN ARRIVO RIMBORSI

Grazie a una riforma contenuta nel decreto Crescitalia 2.0 (convertito in legge), i beneficiari delle polizze per cui il decesso dell’assicurato o la scadenza sono avvenuti tra il gennaio 2006 e il 29 ottobre 2007 – con prescrizione maturata entro il 28 ottobre 2008, ovvero quando è entrata in vigore la Legge, e rifiuto della prestazione assicurativa da parte dell’Intermediario per effetto della prescrizione e conseguente trasferimento del relativo importo al Fondo “Rapporti dormienti” – possono ottenere rimborsi.