Acquisti online. Movimento Consumatori diffida Groupalia

Dopo decine di segnalazioni di consumatori che hanno acquistato “coupon” dal sito di Groupalia e non hanno ottenuto quanto dalla stessa pubblicizzato, Movimento Consumatori ha oggi inviato a quest’ultima una diffida inibitoria.

OBBLIGAZIONI ARENA: COME OTTENERE RIMBORSI?

Dopo i crac Argentina, Cirio e Parmalat e il più recente Lehman Brothers, per citare solo i più noti, la notizia di questi giorni è il mancato rimborso di obbligazioni del settore agroalimentare in questo caso emesse dalla nota società Arena. Cosa si può fare per ottenere un risarcimento?

Crack DAHLIA: il Torino accoglie le richieste di MC

torino fc

Per cercare una forma di indennizzo a favore delle vittime del crack Dahlia – TV digitale – diversa e ulteriore rispetto alla richiesta di restituzione dei corrispettivi versati per gli abbonamenti – abbiamo contattato insieme ad ACU Piemonte il Torino FC, chiedendo la disponibilità della Società calcistica di venire incontro ai propri tifosi ex clienti Dahlia, in particolare offrendo loro biglietti GRATIS o SUPERSCONTATI per le ultime partite di campionato.

PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DEI PROGETTI

Giovedì 16 settembre 2010, presso la Sala Multimediale della Regione Piemonte, in via Avogadro n.30 a Torino, la nostra associazione, in collaborazione con l’Associazione Cosumatori Piemonte, presenterà i risultati dei progetti “MIO BIO” e “Insieme con Responsabilità”. Le esperienze concrete di due associazioni di consumatori impegnate nella sensibilizzazione e diffusione di temi quali la filiera [...]

“GAP” O DROGA DA VIDEOPOKER: IN VERTIGINOSO AUMENTO IL NUMERO DELLE PERSONE “SOVRAINDEBITATE” CHE SI RIVOLGONO AL MOVIMENTO CONSUMATORI PER RINEGOZIARE CON LE FINANZIARIE I DEBITI DI GIOCO

Il gioco d’azzardo patologico è certamente in crescita a causa della pericolosa diffusione capillare di videopoker, poker e scommesse on-line: è una malattia, un vero e proprio disturbo del comportamento. Considerata una “dipendenza senza droga” coinvolge un numero sempre più numeroso di soggetti che iniziano a richiedere prestiti ed a sottoscrivere qualsiasi tipo di contratto di finanziamento, a qualsiasi condizione.

INCONTRO PUBBLICO DEL MOVIMENTO CONSUMATORI

OPS ARGENTINA COSA FARE E COME EVITARE NUOVE PERDITE Le tutele per gli investitori vittime dei casi di risparmio tradito.  Per chi ha acquistato obbligazioni argentine prima del 2002 è l’ultima occasione per recuperare una parte del capitale investito convertendo le vecchie obbligazioni con nuovi titoli. La Repubblica Argentina ha infatti riaperto l’Offerta Pubblica di [...]

I GRUPPI DI ACQUISTO E ALTRI ESEMPI DI FILIERA CORTA

Venerdì 29 gennaio 2010, ore 8:30, presso la Sala Conferenze Ires Piemonte, in via Nizza n.18 a Torino, ci sarà una presentazione dei progetti della Regione Piemonte e della Provincia di Torino. http://piemonte.movimentoconsumatori.it/articles/21-01-2010/INVITO%20-%20I%20gruppi%20di%20acquisto%20ed%20altre%20esperienze%20di%20filiera%20corta%20-%20Torino%2029%20gennaio%202010.pdf La Redazione

STAGIONALI 2009-2010 “GARESSIO 2000”: GLI IMPIANTI NON SONO MAI STATI APERTI IL MOVIMENTO CONSUMATORI ASSISTE GLI ABBONATI A CUI NON E’ STATO RESO IL SERVIZIO

Gli impianti di risalita di Garessio, a causa di problemi che vedono coinvolti il Comune e la società Gidue s.r.l., aggiudicataria dell’appalto per la gestione del servizio e venditrice degli abbonamenti, sono tuttavia rimasti chiusi in tutta la stagione e sulle montagne di Garessio quest’anno non ha sciato nessuno.
I sottoscrittori degli abbonamenti, per importi da 140 a 330 euro, nonostante le numerose richieste, non hanno ancora ricevuto dalla Gidue s.r.l. il rimborso di quanto versato.
Il Movimento Consumatori assiste gli sciatori danneggiati promuovendo azioni collettive contro la Gidue s.r.l..

LEHMAN BROTHERS. CLASS ACTION DEL MOVIMENTO CONSUMATORI: CNP UNICREDIT DOVRA' RESTITUIRE A 600 CLIENTI PIEMONTESI CIRCA 20 MILIONI DI EURO INVESTITI NELLE POLIZZE VITA

Importante vittoria dei consumatori: a seguito dell’azione collettiva, promossa dal Movimento Consumatori, Il Tribunale di Milano ha condannato CNP VITA a comunicare a tutti i sottoscrittori delle polizze che la compagnia alla scadenza doveva restituire integralmente i premi versati. Tutti i consumatori che hanno sottoscritto le polizze in questione hanno diritto ad ottenere la restituzione integrale dei premi versati e a far annullare le transazioni fatte sottoscrivere in maniera ingannevole da CNP Unicredit Vita.

INSIEME CON RESPONSABILITA'

insieme_con_responsabilità

Il progetto “INSIEME CON RESPONSABILITA” del Movimento Consumatori Piemonte è risultato vincitore del bando della Regione Piemonte sulla “Responsabilità sociale d'impresa e promozione del consumo prioritariamente orientato al rispetto dei valori ambientali ed etici”