ARCI SERVIZIO CIVILE TORINO: ON LINE IL NUOVO SITO

E’ in rete il nuovo sito internet di Arci Servizio Civile, al quale MC Torino è iscritta insieme ad ARCI Torino, UISP Torino, Legambiente Piemonte, e CIFA. A breve novità sui nuovi progetti 2013/2014.

MC: secondo incontro pubblico a Cossato (Biella)

I nostri consulenti dello sportello di Cossato, dopo l’incontro pubblico del 26 febbraio, terranno un secondo incontro pubblico con i cittadini lunedì 8 aprile 2013 alle ore 16.00, presso il centro incontro di Cossato.

Chiamate indesiderate? C’è il Registro delle Opposizioni

Da circa due anni è stato istituito il Registro Pubblico delle Opposizioni per tutelare gli abbonati dalle chiamate pubblicitarie indesiderate. Si tratta di un servizio gratuito che permette al cittadino, il cui numero è presente negli elenchi telefonici pubblici, di non ricevere più telefonate per scopi commerciali o ricerche di mercato.

Servizi Neve AMIAT: reclami dopo la nevicata?

Per eventuali disservizi nei servizi neve Amiat, contattate il Movimento Consumatori o fate reclamo al gestore. Prima però leggete attentamente la Carta, dove sono descritti diritti e doveri non solo del Gestore ma anche dell’Utente.

ASSEMBLEA FONSAI: AZIONE DI RESPONSABILITA’ APPROVATA

Movimento Consumatori esprime soddisfazione per la decisione di promuovere l’azione di responsabilità contro gli ex amministratori di Fondiaria Sai. Oggi l’associazione ha rappresentato in assemblea oltre 200 azionisti che hanno così potuto far sentire la loro voce.

POLIZZE DORMIENTI: IN ARRIVO RIMBORSI

Grazie a una riforma contenuta nel decreto Crescitalia 2.0 (convertito in legge), i beneficiari delle polizze per cui il decesso dell’assicurato o la scadenza sono avvenuti tra il gennaio 2006 e il 29 ottobre 2007 – con prescrizione maturata entro il 28 ottobre 2008, ovvero quando è entrata in vigore la Legge, e rifiuto della prestazione assicurativa da parte dell’Intermediario per effetto della prescrizione e conseguente trasferimento del relativo importo al Fondo “Rapporti dormienti” – possono ottenere rimborsi.